Pubblicato il rapporto della Agenzia Europea dell’Ambiente sulle aree quiete (EEA Report N. 14/2016)

Pubblicato il rapporto della EAA (Agenzia Europea dell’Ambiente) “Quiet areas in Europe. The environment unaffected by noise pollution”, EEA Report N. 14/2016.
 
Un terzo delle aree rurali dell’Europa è potenzialmente esposto all’inquinamento acustico prodotto dalle attività umane e solo il 18% può essere considerato quieto. È questa una delle preoccupanti conclusioni del rapporto dell’Agenzia europea dell’ambiente, che fa seguito alle precedenti linee guida sulle aree quiete pubblicate dalla stessa Agenzia nel 2014.
 
Basandosi sul descrittore QSI (Quitness Suitability Index), già proposto nelle linee guida, nel rapporto sono riportate le corrispondenti mappe dell’Europa e dei singoli Stati membri al fine di individuare le aree ove è necessario un risanamento e quelle potenzialmente ancora quiete che dovrebbero essere tutelate.
 
Il rapporto in inglese è scaricabile all’indirizzo http://www.eea.europa.eu/publications/quiet-areas-in-europe.
 

Archivio Notizie
0

Warning: Use of undefined constant en - assumed 'en' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/customer/www/acustica-aia.it/public_html/wp-content/themes/eventchamp/include/user-box.php on line 148