Premi

Il premio “AMEDEO GIACOMINI” è rivolto ai giovani, di età non superiore ai 30 anni, che hanno conseguito la laurea specialistica con una tesi di laurea su argomenti di acustica nell’anno solare precedente all’edizione del premio.
L’assegnazione del premio comporta la preparazione, da parte del vincitore, di una memoria scientifica con presentazione orale, da presentare al Convegno Nazionale annuale dell’AIA, e di un articolo scientifico esteso, da sottoporre per la pubblicazione sulla Rivista Italiana di Acustica, entrambi tratti dalla tesi di laurea.
Al vincitore verrà consegnata una targa ed una menzione in occasione del Convegno Nazionale annuale dell’AIA.
Il vincitore è esentato dal pagamento della quota di iscrizione al Convegno Nazionale AIA e verranno rimborsate le spese documentate di viaggio e di pernottamento.
I laureati nell’anno solare 2019 parteciperanno all’edizione del 2020 del premio “AMEDEO GIACOMINI”.

A causa del rinvio delle principali attività programmate per l’anno in corso, a seguito dell’emergenza sanitaria, i termini di scadenza dei bandi dei premi AIA vengono prorogati come segue:

  • 30 giugno, scadenza delle domande di partecipazione;
  • 15 luglio, comunicazione dell’assegnazione dei premi.

Le modalità di partecipazione restano inalterate.

Per ulteriori informazioni e per le indicazioni sulle modalità di presentazione della domanda di partecipazione si prega di consultare il BANDO del premio “AMEDEO GIACOMINI”.

Il premio “GINO G. SACERDOTE” è rivolto ai giovani, di età non superiore ai 35 anni, che hanno conseguito il titolo di dottore di ricerca con una tesi di dottorato su argomenti di acustica nell’anno solare precedente all’edizione del premio.
L’assegnazione del premio comporta la preparazione, da parte del vincitore, di una memoria scientifica con presentazione orale, da presentare al Convegno Nazionale annuale dell’AIA, e di un articolo scientifico esteso, da sottoporre per la pubblicazione sulla Rivista Italiana di Acustica, entrambi tratti dalla tesi di dottorato.
Al vincitore verrà consegnata una targa ed una menzione in occasione del Convegno Nazionale annuale dell’AIA.
Il vincitore è esentato dal pagamento della quota di iscrizione al Convegno Nazionale AIA e verranno rimborsate le spese documentate di viaggio e di pernottamento.
I dottori di ricerca che hanno conseguito il titolo nell’anno solare 2019 parteciperanno all’edizione del 2020 del premio “GINO G. SACERDOTE”.

A causa del rinvio delle principali attività programmate per l’anno in corso, a seguito dell’emergenza sanitaria, i termini di scadenza dei bandi dei premi AIA vengono prorogati come segue:

  • 30 giugno, scadenza delle domande di partecipazione;
  • 15 luglio, comunicazione dell’assegnazione dei premi.

Le modalità di partecipazione restano inalterate.

Per ulteriori informazioni e per le indicazioni sulle modalità di presentazione della domanda di partecipazione si prega di consultare il BANDO del premio “GINO G. SACERDOTE”.

Il premio “ITALO BARDUCCI” ha lo scopo di incoraggiare e valorizzare l’attività e la produzione scientifica di giovani studiosi e ricercatori impegnati nei vari campi dell’acustica.
Il premio verrà assegnato alla migliore comunicazione presentata come poster in occasione del Convegno Nazionale annuale dell’AIA da parte di assegnisti di ricerca o dottorandi di età non superiore a 35 anni e consiste in un contributo economico di 600 Euro per la partecipazione ad un evento internazionale sull’acustica (convegno, seminario, corso, ecc.) in programma entro l’anno successivo a quello di assegnazione del premio.
I poster potranno essere presentati da singoli autori o da gruppi di non più di tre autori. La selezione del poster vincitore verrà effettuata da una Commissione giudicatrice, nominata dal Consiglio Direttivo dell’AIA, sulla base dei contenuti della memoria scientifica presentata al Convegno e degli elementi di originalità e chiarezza del poster.
La proclamazione del poster vincitore avverrà durante la cerimonia di chiusura del Convegno Nazionale annuale dell’AIA.

A causa del rinvio delle principali attività programmate per l’anno in corso, a seguito dell’emergenza sanitaria, i termini di scadenza dei bandi dei premi AIA vengono prorogati come segue:

  • 30 giugno, scadenza delle domande di partecipazione;
  • 15 luglio, comunicazione dell’assegnazione dei premi.

Le modalità di partecipazione restano inalterate.

Per ulteriori informazioni e per le indicazioni sulle modalità di presentazione della domanda di partecipazione si prega di consultare il BANDO del premio “ITALO BARDUCCI”.

Premio GIACOMINI

Il premio “AMEDEO GIACOMINI” è rivolto ai giovani, di età non superiore ai 30 anni, che hanno conseguito la laurea specialistica con una tesi di laurea su argomenti di acustica nell’anno solare precedente all’edizione del premio.
L’assegnazione del premio comporta la preparazione, da parte del vincitore, di una memoria scientifica con presentazione orale, da presentare al Convegno Nazionale annuale dell’AIA, e di un articolo scientifico esteso, da sottoporre per la pubblicazione sulla Rivista Italiana di Acustica, entrambi tratti dalla tesi di laurea.
Al vincitore verrà consegnata una targa ed una menzione in occasione del Convegno Nazionale annuale dell’AIA.
Il vincitore è esentato dal pagamento della quota di iscrizione al Convegno Nazionale AIA e verranno rimborsate le spese documentate di viaggio e di pernottamento.
I laureati nell’anno solare 2019 parteciperanno all’edizione del 2020 del premio “AMEDEO GIACOMINI”.

A causa del rinvio delle principali attività programmate per l’anno in corso, a seguito dell’emergenza sanitaria, i termini di scadenza dei bandi dei premi AIA vengono prorogati come segue:

  • 30 giugno, scadenza delle domande di partecipazione;
  • 15 luglio, comunicazione dell’assegnazione dei premi.

Le modalità di partecipazione restano inalterate.

Per ulteriori informazioni e per le indicazioni sulle modalità di presentazione della domanda di partecipazione si prega di consultare il BANDO del premio “AMEDEO GIACOMINI”.

Premio SACERDOTE

Il premio “GINO G. SACERDOTE” è rivolto ai giovani, di età non superiore ai 35 anni, che hanno conseguito il titolo di dottore di ricerca con una tesi di dottorato su argomenti di acustica nell’anno solare precedente all’edizione del premio.
L’assegnazione del premio comporta la preparazione, da parte del vincitore, di una memoria scientifica con presentazione orale, da presentare al Convegno Nazionale annuale dell’AIA, e di un articolo scientifico esteso, da sottoporre per la pubblicazione sulla Rivista Italiana di Acustica, entrambi tratti dalla tesi di dottorato.
Al vincitore verrà consegnata una targa ed una menzione in occasione del Convegno Nazionale annuale dell’AIA.
Il vincitore è esentato dal pagamento della quota di iscrizione al Convegno Nazionale AIA e verranno rimborsate le spese documentate di viaggio e di pernottamento.
I dottori di ricerca che hanno conseguito il titolo nell’anno solare 2019 parteciperanno all’edizione del 2020 del premio “GINO G. SACERDOTE”.

A causa del rinvio delle principali attività programmate per l’anno in corso, a seguito dell’emergenza sanitaria, i termini di scadenza dei bandi dei premi AIA vengono prorogati come segue:

  • 30 giugno, scadenza delle domande di partecipazione;
  • 15 luglio, comunicazione dell’assegnazione dei premi.

Le modalità di partecipazione restano inalterate.

Per ulteriori informazioni e per le indicazioni sulle modalità di presentazione della domanda di partecipazione si prega di consultare il BANDO del premio “GINO G. SACERDOTE”.

Premio BARDUCCI

Il premio “ITALO BARDUCCI” ha lo scopo di incoraggiare e valorizzare l’attività e la produzione scientifica di giovani studiosi e ricercatori impegnati nei vari campi dell’acustica.
Il premio verrà assegnato alla migliore comunicazione presentata come poster in occasione del Convegno Nazionale annuale dell’AIA da parte di assegnisti di ricerca o dottorandi di età non superiore a 35 anni e consiste in un contributo economico di 600 Euro per la partecipazione ad un evento internazionale sull’acustica (convegno, seminario, corso, ecc.) in programma entro l’anno successivo a quello di assegnazione del premio.
I poster potranno essere presentati da singoli autori o da gruppi di non più di tre autori. La selezione del poster vincitore verrà effettuata da una Commissione giudicatrice, nominata dal Consiglio Direttivo dell’AIA, sulla base dei contenuti della memoria scientifica presentata al Convegno e degli elementi di originalità e chiarezza del poster.
La proclamazione del poster vincitore avverrà durante la cerimonia di chiusura del Convegno Nazionale annuale dell’AIA.

A causa del rinvio delle principali attività programmate per l’anno in corso, a seguito dell’emergenza sanitaria, i termini di scadenza dei bandi dei premi AIA vengono prorogati come segue:

  • 30 giugno, scadenza delle domande di partecipazione;
  • 15 luglio, comunicazione dell’assegnazione dei premi.

Le modalità di partecipazione restano inalterate.

Per ulteriori informazioni e per le indicazioni sulle modalità di presentazione della domanda di partecipazione si prega di consultare il BANDO del premio “ITALO BARDUCCI”.

Archivio Notizie
0